• Avete lo stomaco forte?

    …no? Allora lasciate perdere e cambiate pagina. Se invece vi piacciono le sensazioni estreme, ho quello che fa per voi: il libro più sconvolgente che abbia mai letto…è di Charles Duchaussois e si chiama “Flash“. E’ un libro che parla di viaggi…di due viaggi: un’Odissea in Medio Oriente–che termina a Katmandu, in Nepal–e una vertiginosa “discesa agli inferi” nel mondo delle droghe, in picchiata verso lo stadio terminale. Ho letto diverse cose su questo genere e pensavo di essermi fatto una cultura, ma questo li batte tutti…al confronto Bukowski sembra i Teletubbies… Le sue avventure sono pazzesche…visita i villaggi segreti del Libano nascosti nelle piantagioni clandestine di hashish, i bassifondi di Istanbul dove conosce i trafficanti d’armi,…

  • Marcovaldo e il 7 in condotta

    È arrivata l’estate e si va in vacanza. Ogni anno mi rendo conto che come per magia scatta un interruttore nascosto che attiva un programma segreto…il cervello si spegne quasi completamente, come lo stand-by degli elettrodomestici. Allora mi si scioglie un po’ il blocco…prendo in mano il cellulare e mi lascio andare senza troppa paura di non avere niente di entusiasmante di cui parlare… Eh sì…penso di averci preso gusto con questo blog…a tal punto da credere di dover scrivere grandi cose…lo Zen, le scalate alle montagne, la regione dei laghi in Finlandia…e così, non avendo particolari avventure o scoperte da raccontarvi, ecco che mi fermo prima ancora di partire……