• Le perversioni della Sirenetta

    Questa mattina Matilde ci ha dato la sveglia alle 5:30 e le reminescenze degli studi di Freud si fanno spazio tra le spire di Orfeo allentate dal sonno, mentre guardiamo un cartone animato per provare a riaddormentarci… Mettiamo su la Sirenetta e presto mi chiedo se sono io ad essere un depravato o se questa volta il signor Disney non ha davvero esagerato… La protagonista è appunto una sirena, non quella della polizia, ma una creatura mezza gnocca e mezzo pesce (se è vero che il pesce puzza sempre dalla testa, dove puzzerano invece le sirene?) La Sirenetta si chiama Ariel, come il detersivo…la profezia di un futuro da casalinga, se non avesse dei lunghi…

  • Che simpatica, Crudelia De Mon!

    Con Matilde guardo & riguardo cartoni animati che altrimenti non riguarderei…con l’occasione della ripetizione della visione, mi diverto a fare dei remix…come Cenerentola… Orbene….anche oggi siamo a casa Disney (alla faccia del monopolio!) con “La Carica dei 101“…un altro grande classico. La personalità più interessante è Crudelia De Mon, una personaggia sottovalutatissima…a tal punto che, con una punta di saccenza, mi sento di affermare la tesi che Crudelia è la vera ed indiscussa protagonista del film. Senza di lei, infatti, la storia si riassumerebbe così: Rudy e Pongo (i maschi–uomo & cane, rispettivamente) incontrano Anita e Peggy (donna & cagna, rispettivamente); gli umani si sposano, i cani fanno 15 cuccioli, punto. Fine della…

  • Cenerentola 2000 (Eingel remix)

    “Grazie figlio per avermi fatto riscoprire il mondo attraverso i tuoi occhi”, diceva qualcuno…stando con i bambini si torna bambini… E’ vero in tantissime situazioni…ad esempio, con Matilde ho rivisto da poco Cenerentola di Walt Disney come non l’avevo mai vista prima… (e soprattutto quanto non l’avessi mai vista sino ad ora…una decina di volte in due settimane?! Eh sì…i bimbi sono fatti così…) Cenerentola è un capolavoro che ha fatto la storia dei cartoni animati…non dimentichiamo poi che è del 1950. Oggi però vorrei suggerirvi una chiave di lettura dissacrante…un remix, usando il gergo dei DJ. Innanzitutto, mi sono un poco documentato e pare che Cenerentola sia la favola più antica del mondo…veniva…